Modificare gli elementi della barra degli indirizzi nella comune finestra di dialogo di apertura dei file di Windows

Nella maggior parte dei programmi, quando fai clic su Apri (Salva con nome, Importa, Esporta, ecc.), Viene visualizzata una finestra di dialogo aperta generale. Nella finestra di apertura generale è presente una barra degli indirizzi e può essere modificata in vari modi.

Nell'articolo di oggi, daremo un'occhiata a come modificare gli elementi della barra degli indirizzi nella finestra di dialogo di apertura file comune in Windows 7, 8 e 10.

I seguenti elementi possono essere visualizzati sulla barra degli indirizzi:

1) Collegamenti alle cartelle locali (ad esempio C: \ Windows)

2) Collegamenti alle cartelle remote (\\ server \ share)

3) Cartelle FTP

4) Cartelle web

5) Cartelle shell condivise.

Un elenco di cartelle condivise della shell tra cui scegliere: Desktop, Luoghi recenti, Documenti, Immagini, Musica, Modificati di recente, Allegati e Gruppi di ricerca.

Modificare gli elementi della barra degli indirizzi nella finestra di dialogo comune in Criteri di gruppo

Questo metodo funziona in Windows Pro, Enterprise o Education, se hai una versione home, vai al metodo successivo. Se desideri modificare gli elementi della barra degli indirizzi nella finestra di dialogo generale per altri utenti di questo computer, segui prima le istruzioni "Come configurare i criteri di gruppo per utenti specifici".

1.  Apri criteri di gruppo: nella barra di ricerca o nel menu "Esegui" (chiamato dai tasti Win + R) inserisci  gpedit.msc  e premi il tasto Invio.

2.  Accedere a  Configurazione utente \ Modelli amministrativi \ Componenti di Windows \ Explorer \ Finestra di dialogo Apri file comune  => aprire l'opzione " Elementi visualizzati nella barra degli indirizzi".

3.  Metti un punto accanto a "Abilitato" => nei campi "Posizioni visualizzate", inserisci i percorsi di ogni elemento che desideri visualizzare nella finestra di dialogo e fai clic su "OK".

Modificare gli elementi della barra degli indirizzi in una finestra di dialogo comune nell'editor del registro

1.  Nella barra di ricerca o nel menu Esegui (eseguito premendo i tasti Win + R), digita  regedit  e premi Invio.

2.  Vai al percorso HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ Comdlg32. Se non è presente alcuna sezione Politiche nella sezione CurrentVersion, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sezione CurrentVersion, selezionare Nuovo => Sezione => nominare la nuova sezione Politiche

Fare clic con il tasto destro sulla sezione Politiche, selezionare Nuovo => Sezione => denominare la nuova sezione Comdlg32

 Fare clic con il tasto destro sulla sezione Comdlg32 , selezionare Nuovo => Sezione => nominare la nuova sezione Barra dei luoghi

3. Fare clic sulla sezione della barra dei  luoghi con il  pulsante destro del mouse, selezionare Nuovo => Parametro stringa => nominare il nuovo parametro  Place0. Ripetere più volte questi passaggi e creare parametri denominati: Place1, Place2 e Place3.

4. Aprire il parametro Place0 e nel campo Valore immettere il percorso della cartella che si desidera visualizzare per prima nell'elenco di elementi nella barra degli indirizzi nella finestra di dialogo generale. Ripetere questo passaggio e immettere i valori per Place1, Place2 e Place3.

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Buona fortuna 🙂