Come aggiungere la protezione del sistema al menu di scelta rapida in Windows 10

La protezione del sistema è una funzionalità che consente di eseguire un ripristino del sistema riportando il computer a uno stato precedente. Oggi vedremo come aggiungere la protezione del sistema al menu contestuale, che consente all'utente di creare rapidamente un punto di ripristino del sistema o eseguire un ripristino.

Aggiungi al menu contestuale Protezione sistema

1.  Scarica il file System Protection già pronto per aggiungere "System Protection" al menu contestuale e vai al passaggio 5 delle istruzioni, oppure crealo seguendo le istruzioni seguenti.

Nella barra di ricerca o nel menu Esegui (richiamato dai tasti Win + R), digita  blocco note  e premi il tasto Invio.

2.  In Blocco note, incolla il testo seguente:

Editor del registro di Windows versione 5.00

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection]

"MUIVerb" = "Protezione del sistema"

"HasLUAShield" = ""

"Icon" = "rstrui.exe"

"Position" = "Bottom"

"SubCommands" = ""

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 001flyout]

"MUIVerb" = "Protezione del sistema"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 001flyout \ command]

@ = "SystemPropertiesProtection.exe"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 002flyout]

"MUIVerb" = "Ripristino configurazione di sistema"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 002flyout \ command]

@ = "rstrui.exe"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 003flyout]

"MUIVerb" = "Crea un punto di ripristino"

[HKEY_CLASSES_ROOT \ DesktopBackground \ Shell \ System Protection \ shell \ 003flyout \ command]

@ = "PowerShell -windowstyle hidden -command \" Start-Process cmd -ArgumentList '/ s, / c, PowerShell Checkpoint-Computer -Description \ "Manual \" -RestorePointType \ "MODIFY_SETTINGS \"' -Verb runAs \ ""

3.  Vai su "File" e fai clic su "Salva con nome".

4.  Scegli una posizione qualsiasi in cui salvare il file (la cosa principale è che puoi trovarlo in seguito) => nella riga "Nome file", inserisci un nome qualsiasi, cambia semplicemente l'estensione in  reg  (vedi figura). Nel nostro esempio, chiamiamo il file System Protection.reg  e facciamo  clic su "Salva".

5.  Aprire il file salvato, fare clic su "Sì" nella finestra che appare e su "OK" in quella successiva.

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Buona fortuna 🙂