Come disabilitare le app in background in Windows 10

In Windows 10, alcune app possono inviare notifiche, aggiornare e ottenere informazioni anche quando non le utilizzi. Cioè, alcune applicazioni vengono eseguite in background e consumano risorse di sistema. Nell'articolo di oggi, daremo un'occhiata a vari modi per disabilitare le app in background in Windows 10.

Disattiva le app in background nelle impostazioni di sistema

1. Apri il menu "Start" e vai su "Impostazioni" (o premi i tasti Win + I sulla tastiera).

2. Vai su "Privacy" => sul lato sinistro seleziona "Applicazioni in background". Per impedire l'esecuzione delle applicazioni in background, fare clic sull'interruttore accanto a "Consenti l'esecuzione delle applicazioni in background" in modo che diventi "Disattivato".

Se vuoi impedire l'esecuzione di alcune applicazioni in background, trova l'applicazione sul lato destro e fai clic sull'interruttore accanto ad essa in modo che sia in posizione "Off".

Disabilita le app in background sulla riga di comando

1. Apri una riga di comando come amministratore: in uno dei modi: nella barra di ricerca, inserisci  cmd  => fai clic con il pulsante destro del mouse sulla riga di comando e seleziona "Esegui come amministratore".

2. Immettere il comando

Reg Add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\BackgroundAccessApplications /v GlobalUserDisabled /t REG_DWORD /d 1 /f

e premere Invio.

Immettere il comando

Reg Add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Search /v BackgroundAppGlobalToggle /t REG_DWORD /d 0 /f

 e premere Invio.

Disattiva le app in background per tutti gli utenti nei criteri di gruppo

Questo metodo funziona in Windows 10 Pro, Enterprise o Education, se hai una versione home, vai al metodo successivo.

1.  Apri criteri di gruppo: nella barra di ricerca o nel menu "Esegui" (chiamato dai tasti Win + R) inserisci  gpedit.msc  e premi il tasto Invio.

2. Vai a "Configurazione computer" => "Modelli amministrativi" => "Componenti di Windows" => "Privacy delle applicazioni" => apri sul lato destro "Consenti alle applicazioni di Windows di funzionare in background".

3. Metti un punto accanto a "Abilitato" => accanto a "Per impostazione predefinita per tutte le applicazioni" seleziona "Nega forzatamente" e fai clic su "OK".

Disattiva le app in background per tutti gli utenti nell'editor del registro

1. Nella barra di ricerca o nel menu Esegui (eseguito premendo i tasti Win + R), digita  regedit  e premi Invio.

2.  Vai al percorso  HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ Windows \ AppPrivacy. Se non è presente una sezione AppPrivacy nella sezione Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla sezione Windows e seleziona "Nuovo" => "Sezione" => assegna un nome alla nuova sezione AppPrivacy

3. Fare clic sulla sezione AppPrivacy con il tasto destro del mouse, selezionare "New" => "Parameter" => nominare il nuovo parametro  LetAppsRunInBackground

4.  Aprire il parametro  LetAppsRunInBackground => nel campo "Valore" inserire  2 e fare clic su "OK".

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Felicità per te 🙂