Come ripristinare le impostazioni predefinite del firewall in Windows 10

Nell'articolo di oggi, daremo un'occhiata a vari modi per ripristinare le impostazioni predefinite del firewall in Windows 10.

Un firewall è un software o hardware che esamina le informazioni provenienti da Internet o da una rete e quindi le blocca o le lascia passare al computer a seconda delle impostazioni del firewall. Ciò può aiutare a impedire ad hacker o software dannoso di accedere al computer tramite la rete o Internet. Un firewall può anche impedire al tuo computer di inviare malware ad altri computer. Il ripristino delle impostazioni predefinite del firewall lo abiliterà per tutti i profili di rete, rimuoverà tutte le applicazioni e funzionalità aggiunte che hai consentito o negato, ripristinerà le impostazioni di notifica predefinite e altro ancora.

Ripristina le impostazioni del firewall ai valori predefiniti nel Pannello di controllo

1. Apri il firewall: in un modo: nella barra di ricerca o nel menu Esegui, scrivi  firewall.cpl e premi Invio.

2. Sul lato sinistro, fare clic su "Ripristina impostazioni predefinite".

3. Fare nuovamente clic su "Ripristina impostazioni predefinite". Ti verrà ricordato che dopo aver ripristinato il firewall, alcune applicazioni potrebbero smettere di funzionare e tutte le modifiche apportate verranno ripristinate ai valori predefiniti. Se sei d'accordo, fai clic su "Sì".

Ripristina le impostazioni predefinite del firewall in Windows Defender Security Center

1. Apri "Windows Defender Security Center": fai clic con il pulsante sinistro del mouse sulla sua icona sulla barra delle applicazioni nell'area di notifica, oppure vai al menu "Start" => "Tutte le applicazioni" e selezionalo dall'elenco.

2. Nella finestra che si apre, sul lato sinistro, seleziona "Firewall and Network Security", sul lato destro, clicca su "Restore firewall defaults".

3.  Fare clic su "Ripristina impostazioni predefinite". Ti verrà ricordato che dopo aver ripristinato il firewall, alcune applicazioni potrebbero smettere di funzionare e tutte le modifiche apportate verranno ripristinate ai valori predefiniti. Se sei d'accordo, fai clic su "Sì".

Ripristina le impostazioni predefinite del firewall sulla riga di comando

1. Aprire un prompt dei comandi come amministratore: uno dei modi è fare clic destro sul menu "Start" e selezionarlo dall'elenco che si apre.

2. Digitare  netsh advfirewall reset e premere Invio. Quando scrive "OK", puoi chiudere la riga di comando.

Ripristina le impostazioni predefinite del firewall in PowerShell

1. Apri PowerShell come amministratore: uno dei modi è scrivere PowerShell nella barra di ricerca, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'opzione trovata e selezionare "Esegui come amministratore".

2. Immettere il comando (New-Object -ComObject HNetCfg.FwPolicy2) .RestoreLocalFirewallDefaults () e premere Invio.

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Buona fortuna 🙂