Elimina automaticamente i file nella cartella Download e nel Cestino dopo 30 giorni

Molto spesso, gli amici ti chiedono di pulire il tuo computer dalla spazzatura non necessaria, di andare nella cartella dei download o nel cestino e trovare circa 10 GB di spazzatura non necessaria. La maggior parte dei file scaricati, necessari una sola volta, rimangono nella cartella "Download" e vengono dimenticati, e non tutti si ricordano di svuotare periodicamente il cestino. In Windows 10, sono apparse le funzioni di svuotamento automatico del cestino e della cartella di download e non tutto viene eliminato, ma solo i file che non sono stati utilizzati per più di 30 giorni. Nell'articolo di oggi vedremo come abilitare l'eliminazione automatica dei file dalla cartella Download e dalla cartella Cestino in Windows 10.

1. Apri il menu "Start" e vai su "Impostazioni" (o premi Win + I per aprire le opzioni).

2. Vai a "Sistema" => sul lato sinistro seleziona "Archiviazione" sul lato destro fai clic sul pulsante di opzione accanto a "Windows può liberare automaticamente spazio su disco eliminando i file che non sono necessari, come i file temporanei e il contenuto del cestino" è diventato nella posizione "On". => fai clic su "Modifica la modalità di liberazione dello spazio".

3.  Seleziona la casella accanto a "Elimina i file che sono stati nel cestino per più di 30 giorni" e accanto a "Elimina i file nella cartella di download che non sono stati modificati per 30 giorni". Chiudi le impostazioni di sistema, ora tutti i file che hanno più di 30 giorni verranno rimossi dal cestino e dalla cartella Download.

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Buona fortuna 🙂