Cambia la porta per la connessione al desktop remoto in Windows 10

Nell'articolo di oggi, daremo un'occhiata a come cambiare la porta per la connessione desktop remoto in Windows 10.

Per impostazione predefinita, per la connessione al desktop remoto viene utilizzata la porta 3389. Per cambiare la porta con quella necessaria, è necessario accedere come utente con diritti di amministratore e modificare un po 'il registro. Si consiglia di creare un punto di ripristino del sistema prima di modificare il registro.

1. Apri l'editor del registro: nella barra di ricerca o nel menu Esegui (eseguito premendo Win + r), digita  regedit  e premi Invio.

2. Andare al percorso  HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Terminal Server \ WinStations \ RDP-Tcp. Nella sezione RDP-Tcp, apri il parametro  PortNumber => "numeration", seleziona "Decimal" => nel campo "Value", inserisci la porta che desideri utilizzare per la connessione desktop remoto. Fare clic su "OK" e chiudere l'Editor del Registro di sistema.

3. Riavviare il computer affinché le modifiche abbiano effetto.

Dopo aver modificato la porta, è necessario specificare il suo nuovo valore nella stringa di connessione sulla macchina client. Cioè, apri lo strumento "Connessione desktop remoto" e nella riga "Computer" inserisci l'indirizzo IP e la porta del computer a cui ti stai connettendo, sotto forma di indirizzo IP: porta (ad esempio, 192.168.1.3:3330).

Se hai cambiato la porta e non riesci a connetterti al computer, molto probabilmente dovrai consentire questa porta nel firewall di Windows.

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Buona fortuna 🙂