Come disabilitare (abilitare) la sospensione in Windows 10

Nell'articolo di oggi vedremo come disabilitare (abilitare) l'ibernazione in Windows 10.

Per impostazione predefinita, un computer con Windows 10 va in stop dopo un certo periodo di inattività. Cioè, ad esempio, nelle tue impostazioni, è selezionato che il computer vada in stop dopo 15 minuti di inattività: lasci il computer e non lo usi per 15 minuti, dopodiché va in sospensione. In modalità sospensione, il computer è in una modalità a basso consumo. L'elettricità viene utilizzata per mantenere lo stato del computer in memoria mentre quasi tutti i dispositivi e le funzioni sono spenti. Ci vorranno alcuni secondi prima che il computer torni dalla sospensione al lavoro. Non è necessario attendere fino a quando non si carica di nuovo, tutte le applicazioni che erano aperte prima di metterle in stato di stop verranno aperte immediatamente. Un enorme svantaggio di questa modalità è che se (ad esempio) scarichi un file di grandi dimensioni dal sito,dove il caricamento aggiuntivo del file non è supportato e lasci il computer, ma è andato a dormire senza scaricare il file - dovrai ricaricarlo. Oppure stai usando il computer come terminale remoto e metterlo in stato di stop ti costringerà a cercare qualcuno che lo riattivi. In ogni caso, la funzione di ibernazione è una funzione buona e necessaria, semplicemente non è adatta a tutti.

 Disabilita (abilita) la sospensione nelle impostazioni di sistema

1. Vai al menu "Start" e apri "Impostazioni" (invece delle azioni descritte, puoi premere i tasti Win + I).

2. Vai su "Sistema", sul lato sinistro seleziona "Modalità di alimentazione e sospensione", sul lato destro accanto a "Sospensione" seleziona le opzioni necessarie. È possibile scegliere dall'elenco dopo quanto tempo di inattività mettere il computer in stato di stop e, se si desidera disabilitare il passaggio alla modalità di sospensione, selezionare "Mai". Quando scegli quello che vuoi, chiudi semplicemente la finestra Impostazioni di sistema.

  Disabilita (abilita) la sospensione nell'alimentatore

1. Apri "Alimentazione": in uno dei modi: nella barra di ricerca o nel menu "Esegui" (chiamato dai tasti Win + R) inserisci il comando  powercfg.cpl  e premi il tasto Invio.

2. Sul lato sinistro, fare clic su "Sleep Setting".

3. Di fronte a "Metti il ​​computer in modalità sospensione" seleziona le opzioni richieste dall'elenco. È possibile scegliere dopo quanto tempo il computer andrà in standby oppure disattivare l'ibernazione selezionando "Mai" nell'elenco. Dopo aver selezionato quello desiderato, fare clic su "Salva modifiche".

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Felicità per te 🙂