Come disabilitare l'ottimizzazione automatica (deframmentazione) in Windows 10

Per impostazione predefinita, una volta alla settimana, Windows 10 avvia automaticamente l'ottimizzazione di tutte le unità. Nell'articolo di oggi vedremo come disabilitare l'ottimizzazione automatica (deframmentazione) di tutti o di dischi specifici.

Dopo aver disabilitato l'ottimizzazione automatica, è possibile avviarla manualmente in caso di necessità.

1. Nella barra di ricerca o nel menu Esegui (eseguito premendo Win + R) digita  dfrgui  e premi Invio.

2. Fare clic su "Modifica impostazioni".

3. Se si desidera disabilitare l'ottimizzazione automatica di tutti i dischi, deselezionare la casella "Esegui secondo pianificazione".

Se si desidera disabilitare l'ottimizzazione automatica di alcuni dischi, fare clic su "Seleziona", deselezionare le caselle dei dischi che non è necessario ottimizzare e fare clic su "OK".

Per oggi è tutto, se conosci altri metodi, scrivi nei commenti! Felicità per te 🙂