Come ripristinare il contatore degli screenshot in Windows 10

In precedenza, abbiamo esaminato vari modi per acquisire schermate in Windows 10. Il più semplice è premere i tasti Win + PrtSc insieme, dopo aver premuto i tasti, viene acquisito uno screenshot dell'intero schermo e salvato nella cartella C: \ Users \ nomeutente \ Pictures \ Screenshots. Ogni screenshot viene salvato con il nome "Screenshot (1)"; "Screenshot (2)", ecc. L'ultima cifra nel nome del file è sempre più alta della precedente, e anche se elimini tutte le immagini dalla cartella, lo screenshot successivo sarà comunque con la cifra che continua con quelle precedenti. Nell'articolo di oggi, daremo un'occhiata a come ripristinare il contatore degli screenshot in Windows 10.

È necessario modificare il valore di un parametro nell'editor del registro; si consiglia di creare un punto di ripristino del sistema prima di modificare il registro.

1. Apri l'editor del registro: nella barra di ricerca o nel menu Esegui (eseguito premendo i tasti Win + R), inserisci il comando regedit e premi il tasto Invio.

2. Vai al percorso  HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer. Nella sezione Explorer, apri il parametro  ScreenshotIndex , seleziona "Decimale" sul lato destro e cambia il "Valore" in  1 , fai clic su "OK".

Chiudi l'editor del registro, le modifiche avranno effetto immediato. Per oggi è tutto, se conosci altri metodi o hai aggiunte, scrivi commenti! Buona fortuna 🙂